La Sacra Pizza

Qualche anno fa, durante la lunga convalescenza a seguito di una grave malattia, mi è stato di conforto lo scambio epistolare con alcuni cari amici, coi quali lo sfottò era prassi quotidiana. Carlo, un amico di Roma,  conoscendo la mia radicata "napoletanità" osò stuzzicarmi inventandosi delle pagine, nelle quali, con dovizia di prove (inventate e no) sosteneva la tesi della natura "celtica" della Pizza. Apriti cielo!
Ovviamente l'affronto non poteva passare impunito e quindi mi misi a scrivere queste righe sulla pizza, per me "sacra" da cui "La Sacra Pizza"; da qui alla parafrasi della Sacra Bibbia il passo è stato breve; ovviamente non vi è nessuna intenzione di irridere od ingiuriare il testo di riferimento per tanti credenti: si tratta solo di una parafrasi e nulla più.


Una Pizza appena nata

Ho trovato simpatico, e spero piaccia anche a voi, scrivere una storia semiseria del grande simbolo della cucina napoletana, ripercorrendo quei capitoli nei quali la pizza napoletana assurge al ruolo di protagonista assoluta.
Insomma:

La "vera" storia, dalla Genesi ai nostri giorni,
della più "sacra" tra le tradizioni culinarie partenopee, 
quella "pizza" che tutto il mondo ci invidia 
e che vanta migliaia di tentativi 
"falliti" 
di imitazione

Per favorire la lettura dello scritto si può fare riferimento a quest'indice:
  1. Genesi
  2. Deuteronomio
  3. Profeti
  4. Esodo
  5. Scritti
  6. Giudici
  7. Paralipomeni
  8. Numeri
  9. Ecclesiaste
  10. Ringraziamenti
  11. Dies irae

Nessun commento:

Posta un commento